Per quale motivo sogniamo

Per quale motivo sogniamo

Tutte le notti sogniamo, perché sogniamo?

Per quale motivo sogniamo? Sognare è uno dei tanti fenomeni che potrebbe dimostrare che l’essere umano ha anche una componente spirituale che si manifesta quando la persona dorme.

Del sogno si sono interessati non solo filosofi e pensatori, pure medici e scienziati e tutti si sono sforzati di capire perché si sogna e che cosa vuol dire esprimere il sogno.

Per quale motivo sogniamo

I sogni da sempre hanno un ruolo importante nella vita di una persona,  ma anche nella storia, nella mitologia e nella religione.

Un terzo della nostra vita lo trascorriamo dormendo. ma sogniamo solamente  per  pochi minuti.

Se facciamo un calcolo approssimativo, in media nell’arco della nostra vita sogniamo per sei anni interi, circa due ore a notte.

La maggior parte dei sogni avviene nella fase più profonda del sonno, chiamata fase  REM (Rapid eyes movement)

La fase REM  Si verifica circa  4-5 volte per notte ed ha la durata di circa 15 minuti. Secondo gli studi più recenti, la sua funzione potrebbe essere quella di regolare le emozioni  sia positive che quelle negative.

Secondo gli studi più recenti, la sua funzione primaria potrebbe essere quella di regolare le emozioni specie quelle negative, affrontandole ed elaborandole in particolare:  il sonno REM sarebbe decisivo nel fare in modo che i ricordi paurosi della vita da svegli non abbiano la meglio sulla serenità del cervello.

Tuttavia non si conosce ancora l’origine dei nostri sogni, non si conosce ancora l’area del cervello da cui hanno origine i sogni, né lo scopo dei sogni per il corpo e per la mente.

Sono stati eseguiti numerosi studi sui nostri  sogni  e sul perché li facciamo, ma nessuno è mai riuscito a dare delle vere e proprie spiegazioni soddisfacenti.

Alcuni ricercatori credono che i sogni non servono a nulla se non come funzione biologica, mentre altri credono che sognare sia fondamentale per la mente,  per il benessere fisico e  quello emotivo.

Per quale motivo sogniamo 2

Per quale motivo sogniamo?

Perché sogniamo? Una delle tante motivazioni che si possono dare al sogno potrebbe essere ricercata nella personalità del sognatore che, col sogno cerca di far avverare i desideri che nella realtà non ha la possibilità di realizzare.

Il sogno inteso come desiderio ha il potere di realizzare la personalità interna del sognatore che tiene nascosta e non vuole far conoscere a nessuno.

Un’altra ragione per la quale  si può sognare è che ciascuno di noi può subire dei torti o restare vittima di qualche ingiustizia o non aver la possibilità di riuscire a reagire in determinate situazioni, è probabile che la reazione non potuta attuare nella realtà si realizzi nel sogno.

Qualche sognatore in tempi passati ha potuto commettere  uno o più torti nei riguardi di qualche familiare o amico e magari questo è anche deceduto, allora il sogno diventa pentimento, in questo caso il sogno più probabile potrebbe essere quello di vedersi in atteggiamenti di bontà e di affetto nei confronti di tale familiare o amico.

Non tutti i sogni sono la conseguenza di un fatto accaduto o che si vorrebbe che accadesse.

Ci sono sogni che sono la conseguenza di  un fatto che potrebbe accadere o che non accadrà mai, con questo tipo di sogno il sognatore realizza ciò che desidera o teme o anticipa al presente quello che presume dovrebbe accadere nel futuro.

Per quale motivo sogniamo

www.interpretazionedeisogni.altervista.org

www.consigliquotidiani.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.